ULTIME NEWS

Richiedere la verifica del funzionamento del contatore

Se, in qualità di titolare della fornitura (in caso di persona giuridica, come suo legale rappresentante), ritieni che il contatore non funzioni correttamente puoi richiederne la verifica
•    Tramite call center al numero verde (gratuito) 800 010303
•    Per PEC : asaspa.protocollo@legalmail.it
•    per E-MAIL all’indirizzo commerciale@asaspa.it
•    via FAX al n. 0586 246515;
•    a mezzo POSTA indirizzandola a: ASA SpA Via del Gazometro, 9 - 57122 Livorno
•    preso i nostri sportelli orario e ubicazione sportelli

DATI E DOCUMENTI NECESSARI
Dati anagrafici dell’intestatario della fornitura
Riferimenti della fornitura (Codice Cliente e/o matricola contatore, indirizzo)
Recapito telefonico (anche di terza persona)
Oggetto della richiesta

Sarai contattato telefonicamente da un operatore del ns. Ufficio Tecnico per concordare un appuntamento presso l’indirizzo di fornitura.

In tale occasione, in presenza tua o di persona da te incaricata, munita di delega scritta da consegnare al personale di ASA SpA intervenuto, il contatore sarà sostituito con uno nuovo ed inviato in verifica presso ditte esterne certificate.

Il funzionamento del contatore è ritenuto corretto se il suo margine di errore è contenuto nel limiti di tolleranza del 5% in più o in meno, come stabilito dal DPR n. 854/82 in recepimento della normativa CEE 75/33.
Se il funzionamento del contatore rientra nei suddetti limiti, sarai tenuto al pagamento del corrispettivo previsto in Tariffe e addebiti vari.
Invece, nel caso in cui il funzionamento del contatore non risulti corretto, non ti sarà addebitato alcun corrispettivo e procederemo ad un ricalcolo dei consumi secondo quanto previsto dal Regolamento e dalIa Carta del Servizio.


numeri di emergenza

emergenza acqua

emergenza gas

Back to top